TERAMO: AUMENTI ILLEGITTIMI ALLA TE.AM.

Postato il Aggiornato il

SINDACO ANNUNCIA CHE CI SONO STATI 4 AUMENTI DI LIVELLO NON FIRMATI DAL PRESIDENTE BOZZELLI

 bozzelli-team-e1427373163750

In clima di contenimento dei costi e durante la vigenza di una procedura di solidarietà difensiva, applicata ai dipendenti Te.Am., vogliamo evidenziare il clima di pesante illegittimità e di caos che regna sovrano all’interno della nostra partecipata.

Mentre, da una parte, alcuni lavoratori vengono privati di una porzione di stipendio, ad altri vengono aumentati i livelli salariali con procedure di dubbi legittimità. Infatti, negli ultimi giorni, la Te.Am. ha aumentato livelli a circa 10/12 dipendenti ed in 4/5 casi il presidente Bozzelli ed il consigliere Di Russo si sono rifiutati di sottoscrivere l’accordo così come confermato dal Sindaco Brucchi durante il Consiglio comunale.

 

Un caso in particolare ha destato la nostra attenzione: alla guida dell’ufficio legale pare sia preposta tale Dottoressa Simoneschi, la quale pare abbia ricevuto un aumento di livello, portato dal 6° al 7°. La cosa però incredibile è che tutte le attività legali sono portate avanti tramite consulenze esterne e quindi tale aumento si potrebbe dimostrare assolutamente ingiustificabile.

Come è possibile che l’Amministrator Delegato Ranalli possa fare ciò che vuole con i soldi nostri?

Come è possibile che vengano rinnovate consulenze esterne ed aumentati livelli salariali senza l’assenso della parte pubblica che dovrebbe governare ed indirizzare la nostra Società partecipata?

È sotto gli occhi di tutti che l’attuale modo di amministrare la Te.Am. stia affondando la stessa sempre di più, creando malcontento tra i lavoratori e potenziale contenzioso per gli spostamenti interni.

 

– Cosa sta facendo il Sindaco, delegato ai rapporti Te.Am., per bloccare tutto questo?

– Chi comanda veramente in Te.Am.?

– Perché il Presidente Bozzelli ed il consigliere Di Russo non intervengono?

– Perché il custode giudiziario non ha revocato l’attuale Amministratore Delegato?

 

Per tutto questo il Movimento 5 Stelle inoltrerà immediatamente un accesso agli atti per verificare i nominativi dei dipendenti interessati dagli aumenti illegittimi (con i relativi verbali di C.d.a.) e le eventuali consulenze rinnovate.

Tutte le irregolarità che riscontreremo saranno denunciate alle autorità competenti.

Movimento 5 Stelle Teramo

Annunci