APPROVIAMO SUBITO IL BARATTO AMMINISTRATIVO

Postato il Aggiornato il

SCONTI FISCALI IN CAMBIO DI PICCOLI LAVORI

baratto1-Copia

Lo abbiamo sempre detto ed oggi lo ribadiamo. L’Amministrazione Brucchi è sostanzialmente priva di idee concrete per migliorare la vita dei cittadini che giorno per giorno sta andando sempre peggio.

In questi mesi si sono susseguiti solo annunci da parte del Sindaco non seguiti dai fatti.

Intanto:

– I residenti della zona Secciola/Zaraca continuano a lamentare una situazione disastrosa per quanto riguarda la strada e rotture continue delle condutture del Ruzzo.

– Il PUT è fermo da mesi.

– La Te.Am. sciopererà due giorni e ad oltranza contro l’incapacità del Sindaco nel gestire la nostra Società partecipata.

– La famosa delibera riguardante il servizio sociale non è ancora stata ritirata, opprimendo ancora di più famiglie arrivate oramai allo stremo.

– Non sappiamo cosa ne sarà dell’Ipogeo, costato oltre 3 milioni di euro di cui il Comune non si potrà permettere la gestione.

– La piscina comunale resta chiusa danneggiando decine di utenti ed evidenziando l’enorme fallimento dell’Amministrazione Brucchi degli ultimi 6 anni la quale non è riuscita a fare per tempo dei lavori di manutenzione.

– Abbiamo buttato 50.000 euro per il museo del gatto anziché investirli per cose più urgenti.

Oggi chiediamo a gran voce di uscire da questo completo stallo e di fare qualcosa di buono e concreto per i cittadini. Chiediamo di discutere in Commissione nel più breve tempo possibile il Regolamento per l’istituzione del Baratto Amministrativo. Con tale strumento potremo avere sconti fiscali per i cittadini volenterosi ed una città più bella e pulita. Tutti potranno prendersi cura della propria città ed il Comune potrebbe risparmiare diverse migliaia di euro che potrebbero essere investite in altro modo, ad esempio in lavori di manutenzione delle principali strutture pubbliche.

Durante il Consiglio comunale di domani, raccoglieremo le firme tra i consiglieri per la convocazione immediata della Commissione consiliare competente.

A Teramo servono idee, volontà e buona fede. Non una Giunta che pensi solo alle poltrone.

Fabio Berardini

Movimento 5 Stelle Teramo