NON C’E’ LIMITE AL PEGGIO

Postato il

BRUCCHI PENSI A FARE IL SINDACO

 

Oramai non c’è limite al peggio.

Il Sindaco Brucchi anziché cercare tutti i costi di ergersi a tenace difensore del Teramo Calcio, solo per visibilità personale, dovrebbe innanzitutto occuparsi delle situazioni di emergenza della propria Città.

A Teramo abbiamo intere famiglie che continuano a vivere giorni strazianti poiché lasciati completamente senza assistenza domiciliare per i figli disabili.

Abbiamo frazioni abbandonate a sé stesse, strade disastrate, parchi in rovina, campetti fatiscenti, piscina comunale chiusa e pini abbattuti.

Al posto di occuparsi di tutto ciò il Sindaco Brucchi, per cercare di recuperare quel briciolo di credibilità che ha perso da molto tempo, affida alla stampa una lettera aperta in cui riferisce che gli uffici legali del Comune di Teramo, anziché occuparsi di trovare una soluzione per il caso disabili, anziché perseguire il bene della collettività teramana, monitorerà le sentenze della Giustizia Sportiva per valutare irregolarità sul caso Teramo Calcio.

Rimaniamo inorriditi da tali affermazioni del Sindaco Brucchi il quale pensa che l’ufficio legale, al posto di seguire le pratiche dei comuni cittadini, dovrebbe essere impegnato in favore di una società privata. Se tale comportamento verrà posto in essere si configurerebbe un vergognoso abuso d’ufficio.

È ora di dire basta a strumentalizzazioni sulla vicenda Teramo Calcio solo per farsi pubblicità. L’ufficio legale non è pagato da noi cittadini per seguire le sentenze della Giustizia sportiva bensì per fare tutt’altro.

Noi stiamo ancora aspettando il conteggio delle ore di servizio sociale da poter erogare ai cittadini. Non molleremo.

Fabio Berardini

Movimento 5 Stelle

Annunci

Un pensiero riguardo “NON C’E’ LIMITE AL PEGGIO

    […] riferimento ad erronee interpretazioni del nostro comunicato (CLICCA QUI) siamo a precisare che ci sentiamo assolutamente vicini e solidali alla maglia biancorossa ed ai […]

    Mi piace

I commenti sono chiusi.