TERAMO CITTA’ IN ABBANDONO

Postato il Aggiornato il

TERAMO CITTA’ IN ABBANDONO

 ll aa bb cc dd ee  hhffgg ii

Le segnalazioni sul degrado della Città di Teramo si susseguono senza sosta da parte dei cittadini.

Le persone non chiedono tanto, chiedono solo che il luogo in cui vivono sia sistemato in modo decente, che il verde pubblico sia curato, che la strada in cui passano con la macchina non sia un campo minato e che i propri figli abbiano un posto sicuro dove andare a giocare.

Oggi ci siamo recati al quartiere Cona, dove i residenti ci hanno segnalato il completo abbandono del parco archeologico. Un luogo che potrebbe diventare un piccolo parco di quartiere, dove i bambini potrebbero andare a giocare e dove gli anziani si potrebbero sedere su di una panchina all’ombra di un pino.

In questi giorni abbiamo visto che la Regione Abruzzo ha concesso 50.000 euro per un museo del gatto e 300.000 euro per l’adeguamento dello stadio comunale per la serie B.

Perchè non li chiediamo anche per rendere fruibile a tutti il parco archeologico?

Perché non pensiamo ad un progetto per recintare gli scavi ed aprirlo al pubblico se non ci possiamo permettere un custode?

Nel prossimo Consiglio comunale presenteremo un ordine del giorno proprio in questo senso. Brucchi deve pensare al bene della collettività e non solo ai soliti giochetti politici.

Questo totale abbandono deve finire ed invitiamo tutti i cittadini a segnalare tutte le zone da recuperare!

Fabio Berardini

Movimento 5 Stelle