MANIFESTA INCAPACITA’ DELLA TE.AM. E DEL COMUNE DI TERAMO

Postato il

MANIFESTA INCAPACITA’ DELLA TE.AM. E DEL COMUNE DI TERAMO

incapace-di-comunicare

In questi giorni stiamo avendo la prova evidente della disastrosa gestione del Sindaco Brucchi degli ultimi anni.

Dopo il caos generato con gli esuberi Te.Am., tutt’ora non risolto, è sempre la Società in cui lavora la consorte del Sindaco a far discutere.

Solo ora, dopo molte lamentele da parte dei cittadini, l’Assessore Di Stefano si è magicamente accorto che la Teramo Ambiente non si occupa minimamente della gestione del verde pubblico pur essendo pagata profumatamente.

Il risultato è stato che l’Assessore, per sopperire all’inadeguatezza della Te.Am., ha dovuto vestire i panni del netturbino e spendere 40.000 euro di soldi pubblici per far fare ad altre Ditte il lavoro che non fa la Te.Am.

Questa situazione è di una gravità incredibile poiché, in questi anni, la Te.Am. non ha saputo curare in modo sufficiente il verde pubblico pur avendo ricevuto dal Comune di Teramo ben circa 800.000 euro annui. La domanda è la seguente: perché dover continuare a pagare centinaia di migliaia di euro di soldi pubblici ad una società che evidentemente non riesce ad effettuare i servizi per i quali viene pagata?

Perché continuare a pagare stipendi da super manager a persone che non sono capaci di amministrare nemmeno un’aiuola?

La città è stufa di questo continuo scarica barile tra Comune e Te.Am.

E’ ora che i vertici della società e coloro che avrebbero dovuto controllare il suo operato si prendano le proprie responsabilità e lascino il proprio incarico per manifesta incapacità!

 

Movimento 5 Stelle Teramo

Annunci