DIMETTETEVI

Postato il Aggiornato il

DIMETTETEVI

 Errare è umano ma perseverare è diabolico. E’ questa l’espressione che racchiude quanto successo nella giornata di ieri a Teramo.

Era stata preannunciata da tempo una forte nevicata ed ancora una volta nulla ha funzionato. Probabilmente la colpa del guasto alla linee elettriche non è da imputare all’Amministrazione Brucchi ma è sicuramente colpa del Sindaco e della sua Giunta se ancora una volta le strade sono rimaste piene di neve e totalmente abbandonate a sé stesse, creando enormi disagi per la popolazione.

Oltre ai cittadini inferociti, che stanno scagliando tutte le imprecazioni possibili ed immaginabili sulla pagina facebook del Sindaco e dell’Assessore Rudy Di Stefano, soprattutto per il fatto di non essere stati avvertiti tempestivamente che gli scuolabus non sarebbero andati a riprendere i bambini a scuola, anche le organizzazioni di categoria hanno protestato per la condizione disastrosa dell’unica strada che porta al carcere di Castrogno.

A Villa Mosca, dopo che la nevicata è iniziata alle 9.00 circa, il primo mezzo spazzaneve si è visto verso le 19.00 e molti mezzi erano già rimasti bloccati sulla strada (tra cui un tir).

Probabilmente l’unica cosa i nostri amministratori saranno in grado di dire sarà “Non abbiamo i soldi” ma a questo punto la pazienza dei cittadini è giunta al limite. Oramai è una disfatta su ogni fronte visto che a Teramo per il turismo non si sta facendo nulla, per il commercio idem, gli eventi organizzati fino ad ora sono stati un completo fallimento, di progetti europei non si sa nulla, il piano neve è inesistente e dei tanti lavori di riqualificazione della città annunciati dal Sindaco in campagna elettorale non si ha ancora nessuna notizia.

In compenso abbiamo 9 Assessori che mensilmente percepiscono il loro stipendio senza produrre nulla di utile per la nostra città. Abbiamo un Assessore che le uniche cose che ha fatto fino ad ora sono state la sperimentazione una rotonda flop che ha intasato tutta Teramo e la sperimentazione della ZTL in centro storico che anch’essa ha avuto mille problemi. Abbiamo un Assessore che ha speso 40.000 euro per il Capodanno flop. Abbiamo delle strade disastrate. Abbiamo un Comune con una perenne anticipazione di cassa, sintomo di una situazione finanziaria al collasso.

Ascoltate i cittadini. Rassegnate le dimissioni e tornatevene a casa per manifesta incapacità.

Fabio Berardini

Movimento 5 Stelle Teramo

Annunci